"Orchidee in centrO"
Cronaca 2002

Home Pagina 1 Pagina 2 Pagina 3 Pagina 4


La domenica un afflusso pauroso di pubblico ha praticamente spogliato i banchi di tutti gli espositori: alla sera le orchidee rimaste erano veramente poche.

Ma veniamo alla mostra.
Si inizia il percorso con la Pro loco dove ci sono le poste italiane per l'annullo filatelico speciale.



Al numero 2 presso la Biblioteca Comunale c' una pittrice, Benedetta Jozia Mastai Ferretti con un'esposizione di quadri molto interessanti e particolari.





Si prosegue per incontrare Renato Idi con le sue meravigliose foto di orchidee, Valerie Lavault con le orchidee in oro




e Colicchia con la sua esposizione.
 


Nel vicolo del Giglio troviamo il pittore Franco Paciotti e sua figlia




per poi arrivare al numero 5, dove troviamo il Servizio Giardini del Comune di Roma con una spettacolare ricostruzione di foresta completa di cascate.


 


 

Al 6 c' Marika Manzotti


che dipinge orchidee su mattonelle di cotto, su vetro con fondo oro zecchino, e persino su cravatte.
Purtroppo Pepe di Ecuagenera non potuto arrivare, ma le piante ordinate si.

C' poi la piazza del Duomo con il punto vendita di Colicchia e Vip garden,

per poi arivare da Tonn dove si viene colpiti da un cesto pieno di Dendrobium cuthbertsonii.
 

 

Siamo ora da Vip Garden che ha ricreato una foresta tropicale sempre pi bella rispetto alle edizioni precedenti.
 




Continuiamo col percorso e arriviamo da Cornelia Nehaus
 
e quindi da Maria Claudia Alessandrini con una selezione della sua splendida collezione.




Home Pagina 1 Pagina 2 Pagina 3 Pagina 4